Conflitto di Interessi

Conflitti di interessi

Il Web sito www.nsbroker.com è la proprietà di NSFX Ltd. ("la Società") un'impresa di investimento regolamentata dalla Malta Financial Services Authority con numero di licenza IS / 56519. La Società è tenuta, in conformità con la Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari dell'Unione Europea (MiFID) e in conformità con la Legge sui servizi di investimento 2004 (capitolo 370 delle leggi di Malta), per fornire informazioni sulla politica della Società in materia di conflitti di interesse e il suo approccio alla gestione di eventuali conflitti di interesse in modo equo: sia tra www.nsbroker.com, i nostri amministratori, dipendenti e nostri clienti, sia tra i vostri interessi e quelli di altri clienti.

DEFINIZIONE DI CONFLITTO DI INTERESSI

La Società definisce un conflitto di interessi come qualsiasi situazione in cui la Società o un individuo sia in grado di sfruttare in qualche modo una capacità professionale o ufficiale per i benefici aziendali o personali.

MISURE DI CONFLITTO DI INTERESSI

La Società ha adottato ampie misure per prevenire, controllare e gestire lo scambio di informazioni tra le persone rilevanti impegnate in attività che possono comportare un rischio di conflitto di interessi.

DIVULGAZIONE DEL CONFLITTO DI INTERESSI

Quando le misure adottate da Società per gestire i conflitti di interesse non sono sufficienti a garantire, con ragionevole certezza, che il rischio di danni agli interessi del cliente sarà impedito, la Società renderà noti i Conflitti di Interesse al cliente al fine di prevenire un Rischio di danneggiamento dell'interesse del cliente. Prima di effettuare una transazione o fornire un investimento o un servizio accessorio a un cliente, la Società deve divulgare qualsiasi conflitto di interessi effettivo o potenziale. La divulgazione sarà in un tempo sufficiente, in modo duraturo.

TENUTA DELLE REGISTRAZIONI

Alla registrazione, la Società mantiene un registro accurato che verrà aggiornato regolarmente per tutti i tipi di investimenti e servizi accessori o attività di investimento svolte dalla Società o per suo conto; in cui è sorto un conflitto di interessi che comporta un rischio materiale di danno agli interessi di uno o più clienti.